Agenzia Spaziale europea Festeggia le Donne nella Scienza con Astro Sfida Pi

0
210

Agenzia Spaziale europea Festeggia le Donne nella Scienza con Astro Sfida Pi

Da

Elisabetta Howell, Space.com Collaboratore

|

11 febbraio, 2019 04:31 pm ET

  • PIÙ

Codifica a diventare sempre più importante nell’esplorazione dello spazio, come gli esseri umani esplorare luoghi lontani, dice un astronauta Canadese candidato in un nuovo video.

Per celebrare la Giornata Internazionale delle Donne e delle Bambine nella Scienza (oggi, Feb. 11), Jennifer Sidey-Gibbons parlato con l’Agenzia Spaziale Europea circa la sua femmina modelli di ruolo e l’importanza delle donne nella codifica di storia.

ESA rilasciato il video per promuovere il suo Astro Pi Sfida, un ESA programma di Formazione realizzato in collaborazione con la Fondazione Raspberry Pi. Il programma offre agli studenti la possibilità di fare spazio a base di indagini scientifiche, utilizzando Raspberry Pi computer della Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

“La codifica è stata fondamentale per l’esplorazione dello spazio. E ‘stato incredibilmente importante, e che risale ai primi di missioni lunari quando siamo stati in programma Apollo e Margaret Hamilton codificato, il lander programma Apollo 11”, ha detto Sidey-Gibbons.

Apollo 11 fu la prima missione umana per atterrare sulla luna, e di sicuro portato due astronauti alla superficie lunare il 20 luglio 1969. Altri sei umano di successo atterraggi sulla luna seguita tra il 1969 e il 1972.

“Voglio dire, che la storia è incredibile,” Sidey-Gibbons ha continuato, “e abbiamo usato prima di allora e dopo, per completare tanti compiti che abbiamo automatizzato.” Come il video che ha mostrato la ISS braccio robotico Canadarm2 per la manipolazione di un payload nello spazio, Sidey-Gibbons ha detto che la codifica rimane “al centro” di attività, anche se gli astronauti o Missione di Controllo può aiutare robot spaziali.

“Come ci muoviamo in avanti ed esplorare luoghi lontani, stiamo andando ad avere bisogno di fare affidamento su di codifica nuovi programmi [e] di intelligenza artificiale, di più e di più. Penso che sia incredibilmente emozionante,” ha continuato.

Sidey-Gibbons ha detto che la sua principale fonte di ispirazione per diventare un astronauta era un modello di ruolo femminile: l’ex Canadese spaceflyer Roberta Bondar, un neurologo, che ha volato sulla missione space shuttle STS-42 nel 1992. Mentre Sidey-Gibbons aveva solo tre anni, lei ha detto che si ricorda di come colpito la sua mamma era – e Sidey-Gibbons conservato anche un album con ritagli di giornale di Bondar avventure.

Sidey-Gibbons, 30, è stato uno dei due Canadesi selezionati nel luglio del 2017, per perseguire un due-anno-programma di formazione con la NASA, per l’astronauta candidati a diventare astronauti ammissibili per il volo spaziale. Per coincidenza, la supervisione di classe programmi di allenamento è fatto dal collega astronauta Canadese Jeremy Hansen. Ancora un altro Canadese, David Saint-Jacques, è nel mezzo di un periodo di sei mesi di missione spaziale sulla ISS, che ha iniziato nel mese di dicembre. Il Canada ha una propria agenzia spaziale, così come un accordo di cooperazione con l’ESA.

Si può anche leggere di più sui modelli femminili nel campo della scienza a questo NASA pagina web destinata a ispirare gli studenti a intraprendere una carriera nel campo della scienza, dell’ingegneria, della tecnologia e matematica (STEM).

Potete seguire @Spacedotcom e su Facebook.

Si piacerebbe Anche a

  • In Canada la Prima Donna nello Spazio Riflette sulla pietra miliare Anno 2019
    Spazio

  • Racconti nello Spazio: l’Astronauta Canadese Legge ‘Explorers Club del Libro per ragazzi in Orbita
    Spazio

  • Canada Celebra il Lancio del Primo Astronauta in 6 Anni
    Spazio

  • Astronauta a Cavalcare Avanti con Equipaggio Soyuz Ha Fiducia in russo Spazio Tech
    Spazio

Autore Bio

Elisabetta Howell, Space.com Collaboratore

Elisabetta Howell è una scrittrice che contribuisce alla Space.com che è uno dei pochi giornalisti Canadesi riferire periodicamente sull’esplorazione dello spazio. Lei sta perseguendo un Ph. D. part-time nel settore aerospaziale scienze (Università del Dakota del Nord) dopo il completamento di un M. Sc. (space studies) presso la stessa istituzione. Ha conseguito anche una laurea in giornalismo presso la Carleton University. Oltre alla scrittura, Elizabeth insegna comunicazione all’università di comunità e del livello di college. Per vedere i suoi progetti più recenti, seguire Elisabetta su Twitter a @HowellSpace.

Elisabetta Howell, Space.com Collaboratore
su

Iscriviti Alla SPACE.com

Invia

Seguici

Più Popolari

  1. Geologi Capito Dove la Parte Più Remota dell’Oceano è Venuto Da

  2. La campagna Lanciata per “Ravvivare il Saturno V’ Verticale Razzo Replica

  3. Una Cometa, Meteor, Nebulosa e le Pleiadi si Combinano in Una Epica Spazio Foto

  4. SpaceX Raptor Motore Colpisce il Livello di Potenza per Starship Lancia, Elon Musk Dice

  5. La NASA Spies InSight Mars Lander dallo Spazio come Caccia Marsquakes (Foto)