Il più brillante Quasar dei Primi Universo Risplende della Luce di 600 Trilioni di Soli

0
98

Il più brillante Quasar dei Primi Universo Risplende della Luce di 600 Trilioni di Soli

Da

Sarah Lewin, Space.com Associate Editor

|

11 gennaio, 2019 07:27am ET

  • PIÙ

Gli scienziati hanno scoperto che la centrale energetica di una galassia lontana che frantuma il record per l’oggetto più brillante nel primo universo, sfolgorante di luce equivalente a 600 miliardi di soli.

Ricercatori hanno identificato l’oggetto — un buco nero alimentato oggetto si chiama quasar, tra l’universo più brillanti abitanti — a causa di una probabilità di allineamento con una debole galassia più vicina alla Terra che magnificato la sua luce.

Il quasar è di 12,8 miliardi di anni luce di distanza, e risplende nel cuore di formazione galaxy durante una prima parte della storia dell’universo chiamato l’epoca di reionization, quando le prime stelle e galassie, ha iniziato a bruciare una nebbia di idrogeno neutro in tutto il cosmo. Ricercatori, ha annunciato la sua scoperta il Gen. 9 dell’American Astronomical Society meeting invernale di Seattle. [Guarda: Il più brillante Quasar dei Primi Universo Spiegato]

La scoperta di una nuova quasar al centro di formazione galaxy è l’oggetto più brillante mai trovato nell’universo primordiale. Il quasar per la produzione di energia come il gas cade in un buco nero.
Credito: N. Kornmesser/ESA/Hubble della NASA

“Stiamo cercando per un lungo periodo di tempo,” Xiaohui Ventilatore, un ricercatore presso la University of Arizona e autore principale del nuovo lavoro, ha detto in una dichiarazione dal Telescopio Spaziale Hubble della squadra. “Non ci aspettiamo di trovare molti quasar più brillante che in tutto l’universo osservabile!”

Più potenti telescopi a terra e il Telescopio Spaziale Hubble messo in comune le loro osservazioni dell’oggetto, ora designato J043947.08+163415.7, per saperne di più su di esso. Il quasar ottiene la sua luminosità da un buco nero supermassiccio: materiale da un disco di gas che circonda il buco nero falls, in esplosioni di energia a molte lunghezze d’onda diverse, secondo la dichiarazione. Il quasar probabilmente ardeva quando l’universo aveva meno di un miliardo di anni fa, ma alcuni dei suoi la luce solo ora che raggiunge la Terra. Secondo le nuove osservazioni, il buco nero che alimenta questo quasar è di diverse centinaia di milioni di volte la massa del sole.

Nonostante la sua intensa luminosità, la distanza, il quasar è così grande che non sarebbe stato visibile, se non per una fortunata trucco di posizionamento. Attraverso un processo chiamato lente gravitazionale, la luce del quasar ha piegato intorno ad una galassia tra l’oggetto e la Terra, la nostra lente di vista: il quasar appare tre volte più grande, e 50 volte più brillante come sarebbe in caso contrario, i ricercatori hanno detto nella dichiarazione. Ed è stato osservato solo perché la intervenendo galaxy è stata dim abbastanza per non soffocare la luce ultra-quasar distante.

Hubble vista del quasar distante J043947.08+163415.7, che viene amplificato da una intervenendo in primo piano galaxy.
Credit: NASA, ESA, X. Fan (Università dell’Arizona)

Saperne di più su questo quasar, che sembra essere anche la produzione di 10.000 stelle per ogni anno, possono insegnare i ricercatori di più su questa lontana ma momento fondamentale nella storia, quando le prime stelle e galassie erano accensione e plasmare l’universo per quello che sappiamo oggi. Ancora più telescopi stanno unendo la ricerca per provare e percepire di più sul nostro sistema.

“Questo rilevamento è sorprendente e importante scoperta; per decenni abbiamo pensato che queste obiettivo quasar nei primi universo dovrebbe essere molto comune, ma questo è il primo del suo genere che abbiamo trovato,” Fabio Pacucci, un ricercatore presso l’Università di Yale, un co-autore sull’opera e autore principale di un follow-up di carta su quasar, ha detto in una dichiarazione dal Keck Observatory. “Ci dà un indizio su come cercare di ‘phantom ‘ quasar’ — fonti che sono là fuori, ma non può essere davvero ancora rilevato.

“Il nostro studio teorico prevede che si potrebbe essere mancante di una parte cospicua di questi ‘phantom ‘ quasar'” Paucci aggiunto. “Se sono davvero numerosi, che avrebbe rivoluzionato la nostra idea di quello che è successo dopo il Big Bang, e anche cambiare la nostra visione di come questi mostri cosmici cresciuto in massa.”

Il nuovo lavoro è stato dettagliato Gen. 9 in the Astrophysical Journal.

E-mail Sarah Lewin a slewin@space.com o seguire il suo @SarahExplains. Seguici su Twitter @Spacedotcom e su Facebook. Articolo originale su Space.com.

Si piacerebbe Anche a

  • Misterioso ‘Mucca’ Esplosione nello Spazio Può Rivelare la Nascita di un Buco Nero
    Spazio

  • Il Più Affascinanti Pianeti del 2018
    Spazio

  • Il Meglio lo Spazio Storie del 2018!
    Spazio

  • Superbright Quasar Potrebbe far Luce sull’Universo Giovanile
    Spazio

Autore Bio

Sarah Lewin, Space.com Associate Editor

Sarah ha iniziato a scrivere per Space.com nel giugno del 2015. Il suo lavoro è stato pubblicato da Scientific American, IEEE Spectrum, Quanta Magazine, Wired, Scienziato, Scienza venerdì e WGBH all’Interno di NOVA. Sarah ha un master dell’università di new york delle Scienze, Salute e ambiente Programma di Segnalazione e un AB in matematica presso la Brown University. Quando non la scrittura, la lettura o di pensare lo spazio, Sarah gode di teatro musicale e matematico papercraft. È possibile seguirla su Twitter @SarahExplains.

Sarah Lewin, Space.com Associate Editor
su

Iscriviti Alla SPACE.com

Invia

Seguici

Più Popolari

  1. Consiglio “spazio”, Gruppo di Consulenza per Studiare il Ruolo di Uomo di Esplorazione dello Spazio Sostenere la Scienza

  2. Feige: ‘Guardiani della Galassia Vol. 3’ è Ancora Accadendo

  3. ‘Sub-Saturno’ Potrebbe costringere gli Scienziati a Rivedere l’Idea di Come i Pianeti Formano

  4. Nuovo Picard ‘Trek’ Serie Catapulta il Capitano in J. J. Abrams Timeline

  5. In Questo Giorno nello Spazio! Gen. 12, 2005: Deep Impact Navicella Lancia una Cometa