‘Oumuamua Soggiorni tranquilli: un Altro SETI Ricerca di Interstellare Visitatore Arriva a Vuoto

0
8

‘Oumuamua Soggiorni tranquilli: un Altro SETI Ricerca di Interstellare Visitatore Arriva a Vuoto

Da

Mike Muro, Space.com Autore Senior

|

5 dicembre 2018 03:43pm ET

  • PIÙ

Un artista illustrazione del interstellare visitatore ‘Oumuamua visualizzazione comet-come degassamento di comportamento.
Credit: NASA/ESA

Se il primo interstellare oggetto mai rilevato nel nostro sistema solare è in realtà un’astronave aliena, è operativo in modalità stealth.

Una ricerca di segnali radio provenienti da ‘Oumuamua, il misterioso visitatore da lontano che ingrandita attraverso il sistema solare interno, lo scorso autunno, si avvicinò vuoto, un nuovo studio riporta.

“Eravamo alla ricerca di un segnale che vorrebbe dimostrare che questo oggetto incorpora alcune tecnologie — che era di origine artificiale,” studio piombo autore Gerry Arpa, del SETI (Search for Extraterrestrial Intelligence) Institute di Mountain View, in California, ha detto in una dichiarazione. [‘Oumuamua: 1 Interstellare Visitatore Spiegato in Foto]

“Non abbiamo trovato niente di tali emissioni, nonostante un molto sensibili di ricerca,” Arpa aggiunto. “Mentre le nostre osservazioni non definitivamente escludere un non di origine naturale per ‘Oumuamua, costituiscono importanti dati accedendo alla sua probabile trucco.”

Arpa e i suoi colleghi hanno utilizzato l’Istituto SETI Allen Telescope Array (ATA), un sistema di 42 radio piatti nel Nord della California, per l’ascolto di possibili ‘Oumuamua segnali da Nov. 23 di dicembre. 5 dello scorso anno. Al momento, la bizzarra forma di sigaro oggetto è stato di circa 170 milioni di miglia (275 milioni di chilometri) dalla Terra, quasi due volte la distanza tra il nostro pianeta e il sole.

La squadra ascoltato per ping con una frequenza tra 1 e 10 gigahertz, con una risoluzione di 100 khz. L’osservazione campagna è stata in grado di captare i segnali prodotti da un omnidirezionale trasmettitore con potenza compresa tra 30 e 300 milliwatt, i ricercatori hanno detto.

“In tutti i casi, questi limiti ai poteri che potrebbero essere rilevati sono abbastanza modeste, paragonabile a quella di un telefonino o un cittadino radio a banda,” SETI Institute rappresentanti scritto nella stessa istruzione.

L’arpa e il suo team non erano solo un gruppo di spiare ‘Oumuamua lo scorso autunno. I 100 milioni di dollari Svolta Ascoltare progetto anche provato la sua mano, utilizzando l’Robert C. Byrd Green Bank Telescope in West Virginia. Che la ricerca mi ha fatto nulla.

SETI gli scienziati sono così interessati a ‘Oumuamua perché l’oggetto o la provenienza e la stranezza. ‘Oumuamua è una strana burattatura, a forma di ago corpo che è circa sei volte più lungo che largo. E, durante la sua crociera attraverso la Terra del quartiere alla fine dello scorso anno, è visualizzato nongravitational di accelerazione e movimento che non può essere attribuito al rimorchiatori del sole, i pianeti, o altri oggetti.

La principale spiegazione sostiene che ‘Oumuamua è un alieno cometa, e lo strano movimento è il risultato di degassamento. (Quando le comete si avvicinano al sole e di calore, getti spesso spuntano dalle loro superfici ghiacciate; tali getti possono agire come piccole eliche di manovra, spingendo i corpi in questo modo e che.)

Ma alcuni scienziati hanno ipotizzato che ‘Oumuamua potrebbe essere una navicella spaziale di qualche tipo, forse una ricognizione della sonda con il compito di verificare il nostro collo della radiazione cosmica di bosco. Harvard astronomi Shmuel Bialy e Avi Loeb disposti ad un caso recente, secondo cui la ‘Oumuamua potrebbe essere un “sailcraft” trainato da starlight.

Purtroppo, questo tipo di speculazione su ‘Oumuamua può regnare per sempre. L’oggetto è fuggito di là della portata del più potente dei nostri telescopi molto tempo fa, così avremo probabilmente mai avere un’altra occhiata.

Il nuovo studio sarà pubblicato nel febbraio 2019 numero della rivista Acta Astronautica.

Mike Muro del libro sulla ricerca di vita aliena, “Là Fuori” (Grand Central Publishing, 2018; illustrato da Karl Tate) è fuori ora. Seguirlo su Twitter @michaeldwall. Follow us @Spacedotcom o Facebook. Originariamente pubblicato su Space.com.

Si piacerebbe Anche a

  • Interstellare Oggetto ‘Oumuamua È Probabilmente un Piccolo, Sorprendentemente Brillante Cometa
    Spazio

  • Dove Sono Tutti gli Alieni? E ‘Fuori C’E’ Estratto Da Un Libro
    Spazio

  • Idea pazza: Cosa succede Se Interstellare Visitatore ‘Oumuamua È un Alieno Luce, la Vela?
    Spazio

  • Potrei Vita Autostop su Interstellare Visitatori Come ‘Oumuamua?
    Spazio

Autore Bio

Mike Muro, Space.com Autore Senior

Michael ha scritto per Space.com dal 2010. Il suo libro sulla ricerca di vita aliena, “Là Fuori”, verrà pubblicato il Nov. 13 del 2018. Prima di diventare uno scrittore di scienza, Michael ha lavorato come un erpetologo e biologo della fauna selvatica. Ha un Ph. D. in biologia evoluzionistica presso l’Università di Sydney, in Australia, una laurea presso l’Università dell’Arizona, e un certificato di laurea in scienza della scrittura presso l’Università della California, Santa Cruz. Per scoprire che cosa il suo ultimo progetto, è possibile seguire Michele su Twitter.

Mike Muro, Space.com Autore Senior
su

Iscriviti Alla SPACE.com

Invia

Seguici

Più Popolari

  1. ‘Ultimo Uomo sulla Luna’ Registi Team di Raccontare Primo Uomo della Storia in ‘Armstrong’

  2. Che Cosa È La Massa Solare?

  3. Immagine del Giorno

  4. Il Più Potente Ioni di Auto in Spazio È Pronto per la Sua Visita Mercurio

  5. In Questo Giorno nello Spazio! Dec. 6, 1998: Stazione Spaziale Internazionale Assemblaggio Inizia