‘Mirtilli’ su Marte Hanno Acquosa Passato. Ma Gli Scienziati Sono Ancora Sconcertato.

0
5

‘Mirtilli’ su Marte Hanno Acquosa Passato. Ma Gli Scienziati Sono Ancora Sconcertato.

Da

Meghan Bartels, Space.com Autore Senior

|

5 dicembre 2018 02:02 pm ET

  • PIÙ

Presto nella sua missione, il rover Opportunity macchiato rotondo, ricco di ferro e concrezioni soprannominato “mirtilli”, che costituiva uno dei diversi tipi di prove, suggerendo che Marte usato per essere bagnato. Questo (falso colore) foto cattura un’area di soli 1,2 pollici (3 centimetri).
Credit: NASA/JPL-Caltech/Cornell/USGS

Era solo un paio di mesi dopo la NASA Opportunity rover è atterrato su Marte nel 2004, che vide una curiosità geologica: piccola, ricca di ferro sfere sparsi su tutta la superficie della roccia vicino al robot del sito di atterraggio. Snack-amare gli scienziati che lavorano per la missione soprannominato questi oggetti “mirtilli”, ma le caratteristiche erano più facili a nome di capire. La ricetta rimane qualcosa di un puzzle.

Cercando di capire l’origine di questi mirtilli è sempre impegnato a studiare simile sferica formazioni qui sulla Terra. Una nuova ricerca prende ispirazione da questi terrestre analoghi per offrire una nuova idea di chimica che potrebbe essere andato in sbattendo questi Marziano mirtilli. A sua volta, questa ricerca aiuta a rivelare ciò che gli antichi Marte potrebbe avere sembrava.

I mirtilli sono allettanti per i loro stravagante nome, ma costituiva anche alcune delle prime prove che abbiamo avuto e che Marte una volta era incredibilmente bagnata. “Non importa cosa, l’esatta composizione chimica di questi sferule è stato quello di iniziare, il fatto che ci dice [che] un sacco di acqua allo stato liquido spostato attraverso queste rocce, nel tempo,” Briony Horgan, uno scienziato planetario presso la Purdue University in Indiana, ha detto Space.com. [10 Incredibili Marte Scoperte dal Rover Spirit e Opportunità]

E se gli scienziati in grado di analizzare con precisione come i mirtilli formato, che può aiutarci a capire quello che Marte era come tornare a quando le caratteristiche di formato — e che tipo di vita potrebbe avere teoricamente prosperato in tali circostanze, Horgan ha detto.

Così, il team che sta dietro la nuova ricerca ha viaggiato a due diversi terrestre destinazioni in cerca di formazioni rocciose che ricordano Marziano mirtilli: Utah e la Mongolia. Queste formazioni non sono identici a quelli di Marte, che sono circa un decimo della dimensione Terrena equivalenti. Il nostro pianeta formazioni sono anche meno ordinato di quello di Marziano versioni. “Sono tutti blobbed insieme. Sono diverse le dimensioni,” Horgan ha detto di terrestre caratteristiche.

Ma è molto più facile per arrivare a Utah e la Mongolia di Marte, in modo che gli scienziati utilizzare queste funzioni, nonostante le imperfette confronto. I ricercatori hanno scoperto che le formazioni che sembrava essere stato costruito intorno al core di un minerale chiamato calcite, con ferro, materiale ricco solo il guscio esterno. “Quel momento [scoperta], è stato molto emozionante,” geochimico co-autori Hidekazu Yoshida della Nagoya University, e Hitoshi Hasegawa di Kochi University, in Giappone, ha scritto in una e-mail a Space.com.

In base a tali osservazioni nel campo chimico e di modellazione, gli scienziati hanno suggerito che le alluvioni di ricco di ferro e delicatamente l’acqua acida lavati più originale calcite strutture. A differenza terrestre versioni, Marziano mirtilli sembra essere fatto di ematite, non è più sportivi di qualsiasi calcite cuore. Ma che potrebbe puntare a un lungo periodo di overwash che ha mangiato attraverso tutti i calcite, i ricercatori hanno detto.

Il fastidioso dettagli di reazioni chimiche che possono o non possono avere avuto luogo in passato Marte avere implicazioni più ampie. In primo luogo, questi dettagli sono rilevanti per gli scienziati naturali di interesse in tutto ciò che l’acqua che scorreva attraverso le rocce per formare i mirtilli. “La chimica dell’acqua ci racconta l’abitabilità dell’ambiente”, Horgan ha detto.

Il secondo potenziale implicazione riguarda un altro annoso dibattito su Marte — che cosa è accaduto a sua volta-spessa atmosfera. Gli autori del nuovo studio sostiene che questa atmosfera sono andati in carbonato di ioni bloccato in calcite precursori per i mirtilli.

Ma questo non risolve il atmosferica mistero, Steve Ruff, un geologo planetario presso la Arizona State University, che lavora sull’Opportunità missione, ha detto Space.com. “Il mio senso di ciò che sappiamo circa l’area di ematite che possiamo mappa dall’orbita è che non si tratta di una vasta area,” che copre meno dell ‘ 1% della superficie di Marte, ha detto. Semplicemente non ci sono abbastanza mirtilli pack away molto molto di atmosfera. [Ultima Mars Rover Foto di Opportunità & Spirit]

Ha detto che anche lui si preoccupa che la Terra formazioni non sono abbastanza simili a quelle di Marte per gli scienziati per conoscere i mirtilli. Ma Ruff non respingere la nuova carta. “Sono affascinato da questa idea,” ha detto. “La formazione di queste piccole concrezioni sulla Terra e sicuramente su Marte è sempre stato un po’ un mistero, e non c’è più idee su come si formano queste cose.”

Il Marziano mirtilli sono abbastanza piccoli che per veramente risolvere il mistero, gli scienziati hanno bisogno di più sofisticati strumenti che sono attualmente sul Pianeta Rosso. NASA prossimo rover Mars 2020 rover, porterà strumenti con una risoluzione abbastanza elevata che si potrebbe affrontare queste domande. Ma che rover è previsto per visitare un luogo chiamato Jezero Cratere, lontano dalla pianura Opportunità individuato i mirtilli.

Un “ritorno ai luoghi su Marte la NASA non è qualcosa che la gente vuole. Vogliono andare in posti nuovi,” Ruff ha detto. Tuttavia, egli ha detto di non rinunciare alla speranza che il nuovo rover potrebbe risolvere il mirtillo mistero. “Forse saremo fortunati e vedere qualcosa di simile a questo con il 2020 rover.”

Qualunque siano le sfumature di mirtillo chimica risultano essere, la nuova carta è un promemoria per la stragrande scale di tempo — e il potenziale di complessità tali scale di tempo comporta coinvolti in geologia Marziana, Horgan ha detto. “Il tempo può giocare un ruolo molto importante nel campo dei minerali che si vede,” Horgan ha detto. “Dobbiamo essere cauti. Ci potrebbero essere più cose che sono successe a queste rocce.”

La ricerca è descritto in un articolo pubblicato oggi (Dec. 5) nel journal la Scienza Avanza.

E-mail Meghan Bartels alla mbartels@space.com o seguire il suo @meghanbartels. Follow us @Spacedotcom e Facebook. Articolo originale su Space.com.

Si piacerebbe Anche a

  • Pianeta rosso Intuizione: Perché continuiamo ad Andare avanti a Marte?
    Spazio

  • La NASA Intuizione di Lander guarderà Dentro di Marte, Come Mai Prima. Ecco Perché.
    Spazio

  • Mars 2020 Rover Terra Antica, Lakebed per la Ricerca di Segni di Vita
    Spazio

  • Jezero Cratere o il Busto! La NASA Sceglie il Sito di Atterraggio per Mars 2020 Rover
    Spazio

Autore Bio

Meghan Bartels, Space.com Autore Senior

Meghan è una giornalista scientifica di base a New York City. Ha aderito Space.com nel luglio del 2018, con precedenti scritti pubblicati nell’outlet di Newsweek e di Audubon. Meghan ha conseguito un master in giornalismo scientifico presso la New York University e una laurea in lettere classiche all’Università di Georgetown, e nel suo tempo libero le piace leggere e visitare musei. Lei seguire su Twitter @meghanbartels.

Iscriviti Alla SPACE.com

Invia

Seguici

Più Popolari

  1. ‘Ultimo Uomo sulla Luna’ Registi Team di Raccontare Primo Uomo della Storia in ‘Armstrong’

  2. Che Cosa È La Massa Solare?

  3. Immagine del Giorno

  4. Il Più Potente Ioni di Auto in Spazio È Pronto per la Sua Visita Mercurio

  5. In Questo Giorno nello Spazio! Dec. 6, 1998: Stazione Spaziale Internazionale Assemblaggio Inizia