Venere Porta una Luce del Mattino, Poco Prima dell’Alba

0
8

Venere Porta una Luce del Mattino, Poco Prima dell’Alba

Da

Joe Rao, Space.com Skywatching Editorialista

|

9 novembre, 2018 07:00 ET

  • PIÙ

Martedì 13 novembre, luminoso pianeta Venere cesserà la sua westward viaggio tra le stelle della Vergine. In quella data, si farà una pausa e poi iniziare il viaggio verso est (percorso rosso con etichetta date). Nel pre-dawn sud-est cielo di quella mattina, il pianeta apparirà solo di circa 1 grado (un dito) in basso a sinistra, molto luminoso, bianco stella Spica. Il pianeta e la stella lontana entrambi si incastrano all’interno del campo di vista di un cortile telescopio a basso ingrandimento (cerchio arancione). La mattina seguente, Venere lentamente tirare lontano dalla stella.
Credito: la Notte Stellata di software

Bretelle di prima mattina che la testa fuori per lavoro e la scuola prima del sorgere del sole dovrebbe notare molto luminoso, stelle come oggetto nel sud-est del cielo. Solo un paio di settimane fa, questo oggetto non c’era per tutti, ma ora splende con la brillantezza che potrebbe anche essere dicendo a oriente-il viaggio dei pendolari, “Look at me!”

L’oggetto in questione è il pianeta Venere, che è attualmente nel mezzo di una delle sue più spettacolari incursioni nel cielo del mattino, letteralmente “volteggio” in rilievo. Contrasto del pianeta correnti attività per la sua più recente esecuzione serale oggetto: il Gen. 9, Venere arrivato in congiunzione superiore con il sole. Dal nostro punto di vista, qui sulla Terra, Venere apparve a passare dietro il sole, la transizione da una mattina per una serata in oggetto.

Ma ciò che un lungo periodo di transizione che è stato! [Pianeti più Brillanti Novembers Cielo Notturno]

Non fino a fine febbraio ha Venus, infine, impostare un’ora dopo il tramonto del sole, dando spettatori casuali intravedere l’oggetto bassa nel cielo occidentale al tramonto. E non fino alla fine di Marzo, quasi due mesi dopo che il pianeta è entrato nel cielo della sera, potrebbe Venus essere visualizzati in un ambiente completamente buio del cielo. Venere era al suo meglio in giugno, impostazione piuttosto tarda ora 11 pm locale ora legale. Poi è la volta di un lungo, lento scivolare di nuovo verso il sole, che durò per tutta l’estate.

Venere era al suo più brillante e più interessanti per il telescopio utenti da metà agosto a metà settembre, quando è impostato prima della fine del crepuscolo serale. Per i primi di ottobre, il pianeta era, a tutti gli effetti, è scomparso dal nostro cielo di sera. On Oct. 26, Venere venne in congiunzione inferiore, che passa tra la Terra e il sole e si sta spostando verso il cielo del mattino.

Considerando quello che è successo all’inizio di quest’anno, si potrebbe pensare che non si ottiene il tuo primo mattino vista di Venere fino a qualche tempo all’inizio di dicembre. Ma piuttosto il contrario: Venere è già qui.

E la vista è solo andando a stare meglio nei giorni e nelle settimane a venire!

Per la mattina di visibilità, Venere in ora in un senso letterale e senso figurativo “in aumento per l’occasione”. Due settimane dopo che il pianeta ha raggiunto solare insieme, ora si alza prima dell’alba, più di 90 minuti prima dell’alba. Da qui, Venere sarà in aumento 3 minuti prima ogni giorno, in modo che da Dec. 17, sorgerà 3 ore e 45 minuti prima dell’alba. Sarà blaze in un ambiente completamente buio cielo per più di 2 ore prima che i primi accenni di mattina twilight apparire.

Venere sarà raggiungere l’apice del suo splendore nel Dic. 1, quando il pianeta sarà brillare a un eye-popping grandezza di -4.9. Quello è 19 volte più luminosa di Venere’ più vicino planetario concorrente, Giove, e un pieno di 25 volte più luminosa di Sirio, la più luminosa di tutte le stelle. Se vivete in una zona rurale, con il minimo inquinamento luminoso, si sarà facilmente in grado di capire che il pianeta lancia un visibile ombra. E se si seguono Venere a destra attraverso il sorgere del sole, il pianeta sarà visibile a occhio nudo in pieno giorno: un piccolo, bianco di speck in evidente contrasto con l’azzurro del cielo di giorno.

In qualche modo, si potrebbe anche riguardo Venere come quest’anno la Stella di Natale, luminosa e con una splendida luminosità “… in oriente”, ricordando la citazione dal vangelo di Matteo.

Con il telescopio, Venere appare ora come una grande stretta di mezzaluna, che a poco a poco diventano più piccole e più spesso, come abbiamo progressi attraverso novembre e dicembre. Entro la fine di quest’anno, il pianeta appare a circa metà come si fa questa settimana, mentre il suo attuale sottili, a forma di mezzaluna farà ingrassare quasi a simulare una “mezza luna” di Giorno di capodanno. Probabilmente la cosa migliore per vedere Venere quando la mattina di twilight è ben avanzata, piuttosto che in completa oscurità per ridurre il pianeta luce abbagliante.

Dopo aver raggiunto il suo punto più alto del mattino visibilità a metà dicembre, Venere avrà bisogno di un lungo, lento scivolare di nuovo verso il sole, in aumento di circa 1 1/2 minuti più tardi ogni mattina da capodanno fino alla fine di Marzo. Da allora, Venere sarà sorgere dell’alba, a circa 100 minuti prima dell’alba. Il pianeta si ottiene gradualmente più basso e salire progressivamente più tardi, durante la primavera. La fine di giugno, Venere sorgerà a meno di un’ora prima del sorgere del sole, in ultima analisi, di fuga in bright dawn twilight entro il mese di luglio.

Venere sarà poi vai su “estate” anno sabbatico” di sorta e non riapparire di nuovo fino a circa l’anno prossimo, quando il pianeta si presentano come una molto bella serata apparizione. [Migliori Telescopi per i Soldi di Recensioni e Guida]

Prima di chiudere, ecco una breve spiegazione del perché Venere fa un ingresso spettacolare nel cielo del mattino di questo mese, mentre apparentemente dawdled come ha raggiunto la visibilità all’inizio di quest’anno, la sera cielo. Nel mese di gennaio, quando Venere passa da mattina a sera, il cielo, il pianeta era sul lato opposto del sole, visto dalla Terra, circa 160 milioni di miglia (257 milioni di chilometri) di distanza. Così, anche se Venere si stava avvicinando a noi dopo aver superato solare insieme, lo ha fatto molto prima lentamente e prese molte settimane di allontanarsi dal sole nelle vicinanze.

Al contrario, a suo Ott. 26 congiunzione con il sole, Venere era molto più vicino al nostro pianeta, solo di circa 26 milioni di miglia (42 milioni di km) dalla Terra. Come risultato, Venere sembrava muoversi molto più velocemente. E l’eclittica (la linea immaginaria nel cielo lungo la quale il sole, la luna e i pianeti sembrano di viaggio), si trova quasi perpendicolare all’orizzonte orientale in questo periodo dell’anno, in modo da Venere sembra salto quasi dritto verso il cielo.

Così, se uno dei tuoi amici o parenti dire che l’hanno visto uno “strano UFO” sulla strada per il lavoro o la scuola, di recente, è ora possibile impostare direttamente.

Non è E. T. È solo Venere.

Joe Rao serve come istruttore e docente ospite presso di New York, il Planetario Hayden. Scrive di astronomia per il magazine di Storia Naturale, il Farmers’ Almanac e altre pubblicazioni, e ha una fotocamera meteorologo per Verizon FiOS1 Notizie da New York a lower Hudson Valley. Seguici su Twitter @Spacedotcom e su Facebook. Articolo originale su Space.com.

Si piacerebbe Anche a

  • Vedere Venere Ottenere Super Luminosi Prima Che Esce Il 2018 Notte Cielo Presto
    Spazio

  • Il Cielo notturno di Eventi per Mostrare i Vostri Bambini in Estate 2018
    Spazio

  • Vedere Venere Appuntamento con la Luna e Regolo di Questa Settimana
    Spazio

  • La Luna piena Splende con Saturno in Opposizione da Stasera: Come Vedere
    Spazio

Iscriviti Alla SPACE.com

Invia

Seguici

Più Popolari

  1. Immagine del Giorno

  2. L’astronauta si Crogiola nella Terra della ‘Gloria’ Arcobaleno dalla Stazione Spaziale (Foto)

  3. SpaceX del Razzo Falcon 9 Certificato di Lancio della NASA Più Prezioso Scienza Missioni

  4. Accion del 1 ° Spazio di manovra Potrebbe Lanciare un Cubesat Questo fine settimana

  5. Era la Vita sulla Terra primordiale Viola?