Borsa sigilli controversi imprese Vilkul&Co. trovato in un luogo insolito

0
107

Durante la perquisizione dnipro CENTO gli investigatori hanno trovato un sacchetto di timbri in aziende Vilkul&Co., che coinvolto milioni di truffa con fondi di bilancio.

Lo afferma in sentenza 11 ottobre, informano «i Nostri soldi»

«Il tentativo di impostare la posizione ricercata auto, il 24 giugno di quest’anno, gli investigatori hanno fatto irruzione CENTO all’aperto Sergei Нігояна, 100 nel Fiume, trovando lì la macchina «Chevrolet Lacetti». A seguito di perquisizione dell’automobile e strutture CENTO sequestrato una serie di documenti, supporti flash, carte di credito, più di 100 con impronte di sigilli nomi di diverse aziende private, ma anche economico e di corti d’appello della regione di Dnipropetrovsk, utilità «Аульский acquedotto», si legge nel messaggio.