Bloomlife aiuta le mamme in gravidanza monitorare le contrazioni del lavoro

0
213

vedi capitoli

Bloomlife gravidanza sensore prende il congetture di andare in lavoro
26 Minuti Fa | 02:53

Il 27-year-old Kelly Densmore, l’ultimo mese di gravidanza del suo primo figlio è stato riempito con ansia. Non si è mai sicuri se lei stava avendo una contrazione o non, e una volta che ha finito in ospedale pensando che fosse “il tempo”, quando in realtà non lo era.

Durante la sua seconda gravidanza, ha scoperto una sede a San Francisco start-up chiamata Bloomlife, che è stata la sperimentazione di contrazione-dispositivo di tracciamento. Ha firmato per essere un beta tester e utilizzato il prodotto durante il terzo trimestre di gravidanza.

“Era molto meglio rispetto alla mia prima gravidanza,” Densmore ha detto. “Quando ho pensato che stavo avendo una contrazione, io didn’ t scommettere su di me e mi ha salvato da andare in ospedale quando ho avuto bisogno di.”

Bloomlife indossare monitor è ora disponibile per il noleggio, e inizieranno nel mese di febbraio a 149 $per un mese. Il dispositivo di bastoni sul ventre materno e misure di segnali elettrici da utero per aiutare i genitori a capire la differenza tra normale addominale, crampi e contrazioni. Registra la durata e la frequenza delle contrazioni in un’app per dare ai genitori un clinicamente dimostrato secondo parere su ciò che sta provando.

Fonte: Bloomlife
Bloomlife

Ci sono un certo numero di app disponibili per aiutare a gestire le contrazioni, ma Bloomlife è l’unico sensore che rileva automaticamente loro, così i genitori non hanno di misura e di tempo.

Il dispositivo sarebbe particolarmente utile per le donne con gravidanze ad alto rischio, ha detto il dott. Rydfors, OB/GYN a Freyja Clinica con sede a Redwood City, Calif. Dr. Rydfors sta conducendo uno studio su Bloomlife.

“Si tratta di un super sensibili modo per raccogliere le contrazioni uterine,” Dr. Rydfors ha detto in un’intervista telefonica. “Potrebbe non sembrare un grande affare, ma è enorme.”

Egli ha detto che la tecnologia ha il potenziale per aiutare a raccogliere l’inizio del lavoro ad alto rischio madri, poiché è in grado di rilevare le contrazioni che la donna non può nemmeno sentire. Una donna su dieci negli USA andare in travaglio pre-termine, secondo il CDC, e l’Istituto di Medicina ha detto che i costi della società di $26 miliardi di euro l’anno.

“Se siamo in grado di ritirare il potenziale di travaglio pretermine molto prima, si potrebbe essere in grado di fermarsi,” Dr. Ryders, ha detto. “Per salvare una vita”.

CEO e co-fondatore Eric Dy ha detto che il sensore finirà per tenere traccia dei movimenti fetali e il battito cardiaco. Ha detto che il sensore è clinicamente dimostrato di avere la stessa precisione delle ingombranti monitor utilizzati in ospedali che misura le contrazioni, ma Bloomlife non è ancora considerata un medico strumento di diagnostica. La società sta lavorando per l’approvazione della FDA.

Dy detto Bloomlife l’obiettivo finale è quello di raccogliere la “più grande e più completo di set di dati mai raccolti prenatale salute” per aiutare a identificare le complicanze prima che sia troppo tardi.

Ma c’è una cosa che potrebbe ottenere nel modo di questo piano: i dispositivi non sarà troppo costoso per molti genitori, che costa $149 per un mese, $249 per due mesi e 299 $per tre mesi. Dopo che il bambino è nato, i genitori provvederà a spedire il prodotto all’azienda per lavori di ristrutturazione.

Ancora, Bloomlife spera di ritagliarsi una parte consistente del prodotto di cura del bambino di mercato, che sarà pari a 67 miliardi di dollari nel 2017, secondo i dati compilati da Statista.

Bloomlife ha raccolto 6 milioni di dollari in finanziamenti da investitori tra cui Marc Benioff e Efficiente Capacità, LanzaTech Ventures, Kapor Capitale, e Chernin Digitale.